mercoledì 13 agosto 2014

Perché non lo facciamo per la strada - la recensione di Mescalina


"...Qui c’è sangue, ci sono nervi, si sfodera una voglia di penetrare il buco del mondo anche se poi non ci resta che tornare ai nostri fantasmi notturni e sentirci come il protagonista di Invitation to the Blues di Tom Waits: solitari, ma non soli. Il pieno di benzina c’è, birra e sigarette pure, se viene la fame ci si ferma al primo Autogrill. Blue è al volante. Si parte..."

Perché non lo facciamo per la strada - leggi tutto su Mescalina 


(immagine della recensione de Il Fatto Quotidiano)