Black Crowes > Croweology


I Black Crowes di Atlanta, in Georgia, sono la rock & roll band più popolare dei nostri giorni. Alfieri del classic rock dei sixties e dei seventies, hanno citato i Led Zeppelin in Live At The Greek (con Jimmy Page), gli Stones di Exile in Warpaint, Derek & The Dominos in Warpaint Live, Byrds, Stephen Stills ed i californiani in Before The Frost…
Con Croweology sono arrivati alla fine del ciclo a citare… sé stessi, riprendendo venti brani dalla propria carriera e sottoponendoli ad un trattamento acustico (sia pure irrobustito da basso e batteria) che li sintonizza sul roots rock caro al genere cosiddetto “Americana”.
Ancora una volta è un piacere ascoltarli ed anche se il dubbio “è tutto arrosto o anche fumo -- alias ci sono più arrangiamento che canzoni?” è lecito, Croweology è molto divertente, facendo un po’ il pari con gli altri dischi buoni ma nostalgici dell’anno in corso, come Mojo e Midnight Souvenirs.
Per chi conosce ed apprezza i fratelli Robinson, irrobustiti dalla chitarra di Luther Dickinson, Croweology è un acquisto sicuro e doveroso. Per chi non è ancora salito sul carro dei fans e vuole decidersi all’inevitabile passo, consiglio però di far partire la conoscenza da Shake Your Money Maker e The Southern Armony (American / Sony, rispettivamente 1990 e 1992) che ancora sono i due pezzi migliori della loro carriera, quando con l’irresistibile Marc Ford alla chitarra più che “citare” proprio giocavano ad essere i Faces (e Chris Robinson cantava come Rod Stewart) e creavano uno sporco e unto cross over di birra inglese e blues sudista.

Con quest'album i Corvi si prendono il secondo hiatus della propria carriera, concedendo a sé stessi (ed al pubblico) un po' di quiete dal ritmo forsennato degli ultimissimi anni.

PS: leggi anche la recensione di Mauro Zambellini sullo Zambo's Place.

★ ★ ★ ★ ★ (piuccheperfetto)
Genere: rock & roll appena corretto in acustico
Silver Arrow, 2010
in breve: rivisitazioni lunghe, torride e torrenziali delle canzoni della propria carriera.

Post più popolari