Chris Rea > The Mention Of Your Name


il tempo passa, e ogni lacrima asciuga
e le notti da solo diventano stranamente accettate
e mentre gli anni passano, come dice la vecchia canzone
il dolore con il tempo se ne va, non può durare per sempre
ma poi un amico da stupido fa il tuo nome

giorni di sole, notti ebbre
tu che sorridi e mi dici che va tutto bene
com'è fredda, fredda la pioggia a sentir nominare il tuo nome
perdonami per favore
se stringo le spalle per non mettere a disagio gli amici
non è che invecchiando sia diventato più freddo
sono diventato bravo a nascondere
quello che sento senza confidarmi
ma è sempre lo stesso
quando sento fare il tuo nome

(Chris Rea, 1991)

Post più popolari