Bruce Springsteen > Tunnel Of Love

Per suo peccato originale il rock & roll parla di amori adolescenti, di innamorati e di cuori spezzati. Più difficilmente le canzoni raccontano di vita vissuta, di quello che capita "dopo" che una ragazza ed un ragazzo si sono dati il primo bacio. Qualche tempo fa ho scritto un post su Berlin, un album di Lou Reed che racconta di una storia d'amore oscura e maledetta. Ho spesso visto Tunnel Of Love come il lato luminoso di Berlin. Questo album racconta di amore, dal desiderio al matrimonio, dal tradimento alla fine dall'amore, e poi di nuovo dell'amore.
Non è un caso che nel tempo che gli occorse per scrivere le canzoni di Tunnel Of Love Bruce si sposasse con l'attrice Julianne Phillips, assistesse alla fine del suo matrimonio, e si innamorasse di nuovo, di Patti Scialfa, con la quale si sarebbe successivamente sposato e dalla quale avrebbe avuto i suoi (attuali) tre figli.
È un album questo che ha incrociato spesso la mia vita.

ain’t got you

ho un chilo di caviale sul ghiaccio che mi aspetta a casa
ho una bellissima auto straniera che corre come in paradiso
ho cento belle donne che mi bussano alla porta
e c’è gente che mi vuole baciare che io non ho mai visto prima
sono stato in tutto il mondo e per i sette mari
mi hanno pagato il riscatto di un Re perché facessi quello che mi viene naturale
ma sono ancora il più grande stupido del mondo
perché l’unica cosa che non ho sei tu

tougher than the rest

è sabato sera
sei vestita di blu
è un po’ che ti guardo
magari mi hai guardato anche tu
così qualcuno è scappato
e ha lasciato il cuore di qualcuno nei guai
beh, se stai cercando amore
dolcezza io sono il più forte di tutti

all that heaven will allow

ho un dollaro in tasca
e non c’è una nuvola in cielo
ho una foto nel medaglione
che dice baby ti amo...
...qualcuno vuole morire giovane
giovane e coperto di gloria
ascoltami bene amico
quello non sono io
perché ho qualcosa in mente
che mi fa rigare dritto e orgoglioso
e io voglio tutto il tempo
che il cielo mi darà

spare parts

Janey aveva un bambino, non era un peccato
doveva sposarsi in estate
ma Bobby si spaventò e scappò via
Jane andò a vivere con la madre sul lago Shawnee
e singhiozzò “mamma, qualche volta la mia vita sembra tutto un grande errore”
si mise in una stanza sul retro ed il tempo passava
più tardi quell’inverno il figlio arrivò...
...lei era una ragazzina e le mancavano le luci delle feste
Bobby sentì che gli era nato il figlio e giurò che non sarebbe mai tornato

cautious man

sulla mano destra Billy aveva tatuato la parola amore
e su quella sinistra la parola paura
ed in quale mano stesse il suo destino non fu mai chiaro
venne l’estate indiana e prese la sua ragazza in sposa
e con le sue mani costruì una grande casa giù lungo il fiume...

walk like a man

ricordo come mi stringeva forte la tua mano
nel giorno del mio matrimonio...
...gli anni sono passati ed io sono cresciuto
da quel seme che avevi seminato
non credevo che ci fossero così tanti passi da imparare
adesso farò quello che posso
camminerò come un uomo

tunnel of love

l’uomo grasso che siede sullo sgabello
prende i soldi dalla mia mano mentre ti da una bella occhiata
mi passa due biglietti, sorride e mi augura buona fortuna
stringiti a me, piccioncino mio
entreremo in questo tunnel dell’amore

two faces

ho incontrato una ragazza e siamo scappati assieme
ho giurato che l’avrei fatta felice ogni giorno
e quanto l’ho fatta piangere
io ho due facce
una che ride, una che piange
una che dice ciao, una addio
una che fa cose che non capisco
e mi fa sentire diviso in due...

brilliant disguise

ho sentito qualcuno chiamare il tuo nome
da sotto il nostro salice
ho visto nascondere qualche cosa con vergogna
sotto il nostro cuscino
dimmi cosa vedo quando guardo i tuoi occhi
sei tu baby o è solo un brillante travestimento?

questa notte il nostro letto è freddo
sono perso nell’oscurità del nostro amore
dio abbia pietà dell’uomo
che non sa di cosa essere sicuro

one step up

mi sono svegliato questa mattina la casa era fredda
ho controllato la caldaia ed era spenta
sono saltato sulla mia vecchia Ford
ho acceso il motore ma non è partito
ci siamo dati delle lezioni ultimamente
ma non impariamo
è la solita vecchia storia
un passo avanti e due passi indietro

when you’re alone

i tempi erano duri e l’amore non abbastanza
così hai detto “mi spiace Johnny me ne vado”
dicevi che ero buffo
ma entrambi sappiamo cosa ti mancava
così ti sei messa per conto tuo
il bel corpo che hai, baby
farà che tu vada avanti
ma un giorno scoprirai, dolcezza
quando sei solo sei solo
non è per cattiveria o altro
che canto questa canzone
è solo che nessuno sa dove va l’amore
ma quando è andato è andato

valentine’s day

un amico mio è diventato padre l’altra notte
mentre parlava nella sua voce ho sentito la luce
dei cieli e i fiumi e il legno nelle pinete
e quel grande juke-box sulla Route 39... 
dicono che viaggia veloce chi viaggia da solo
ma questa notte mi manca la mia ragazza
questa notte mi manca la mia casa

Post più popolari